Regole

Il regolamento all'interno del Campeggio (pdf)

 

ATTENZIONE!


La mancata osservanza delle sopraccitate norme autorizza la direzione ad allontanare i responsabili dalla struttura come ospiti indesiderati.

Animali

Come gestione, il Campeggio Acqua Dolce abbraccia da sempre una politica di tutela ambientale, consapevoli dell'importanza fondamentale della natura per noi e per i nostri ospiti. Le piante sono curate costantemente ed è severamente vietato arrecare loro qualsiasi tipo di danno; su questo siamo intransigenti. Lo stesso vale per gli animali.

Lo staff animale dell'Acqua Dolce è così composto: Nina, Dobby, Vento (cani); Rimmel, Lucifero, Tigro, Nero, Madame, Rosa, Scheggia, Bomba, Lappa, Beppe, Gianni, Straciatella (gatti), e la supermegagiga Star PEPPA (la pappagalla, se siete già stati qui ed avete dei figli, chiedete a loro).

Otto anni fa abbiamo messo le prime casette di legno sugli alberi per favorire la nidificazione di merli e cardellini, mentre nel rio i muretti aiutano la riproduzione delle rane. Per quanto riguarda gli animali che accompagnano i nostri clienti, abbiamo elencato alcune semplici norme perchè la vacanza sia piacevole per tutti.

Cani, gatti, cavalli, dromedari e simili possono:

  • stare in campeggio o nella zona ristorante con il guinzaglio.
  • salire sul treno se hanno biglietto, passaporto e museruola.

I padroni non possono:

  • lasciare i bisogni dell'animale a terra.
  • entrare nelle aree servizi del campeggio anche se con l'animale al guinzaglio.
  • lasciare Fido libero in spiaggia.

Convinti che se ci avete scelti come meta della vostra vacanza, condividete almeno in parte i nostri valori, siamo certi della vostra collaborazione!

Al momento abbiamo ospitato con estremo piacere un numero ragguardevole di cani, numerosi gatti, 1 Pony Shetland, 2 tartarughe, 1 gallina e 2 asini.